L'azienda

Il nostro laboratorio, posizionato nella campagna salentina, gode di una condizione climatica ed ambientale eccezionale.

Mentre nei grandi pastifici la pasta è essiccata in tre o quattro ore, con temperature che arrivano fino ai 130°, noi la essicchiamo ad una temperatura massima di 48°, conservando tutte le proprietà del prodotto. Le alte temperature fanno perdere alla pasta preziose sostanze vitali, perchè già a 80° si ha il 40% in meno di vitamina B1 e il 53% in meno di vitamina B2. Inoltre, a partire da 60°, cambia la struttura dell’amido, che gelatinizza, diviene più duro e più difficile da digerire. Così la pasta non scuoce ,cioè rimane “al dente” a lungo, e i consumatori pensano sia di qualità migliore.

La pasta Gina & Sofia è essiccata  a temperature che corrispondono a quelle massime dell’estate pugliese, per 40 - 48 ore, in base al formato. Per questo la sua cottura avrà un punto ottimale, con una tolleranza minore rispetto alle “paste morte” di produzione industriale.

 

 
 
© 2015 Gina&Sofia - P. IVA 03566480756Copyright & Disclaimer | Privacy | Credits: Orione |